Come creare le reader personas del tuo blog

Pubblicato il 06 Marzo 2018 | autore Daniele Imperi

Prima di tutto, rispondiamo a una domanda “spontanea”: che cosa sono le reader personas? È un termine che circola in rete negli ultimi tempi. Le reader personas sono la rappresentazione ideale dei lettori del tuo blog.

Per chi stai creando contenuti nel blog aziendale? Per quali lettori – e potenziali clienti – hai messo in piedi una strategia di content marketing?

I tuoi contenuti devono arrivare alle persone giuste, devono cioè attrarre il pubblico ideale. E se hai un blog aziendale, allora il tuo pubblico ideale corrisponde al tuo potenziale cliente.

Conoscere le reader personas dai dati demografici

Chi legge, o potrebbe leggere, il tuo blog? Il primo passo da seguire è raccogliere alcuni dati demografici: sesso, livello di istruzione, residenza ed età.

Perché questi dati? Facciamo qualche esempio limite.

Un blog sulla caccia ha un target diverso da un blog sulla moda, e questo è molto facile da capire. Ma prendiamo questi due esempi “estremi” per spiegare l’importanza dei dati demografici.

Il blog sulla caccia potrebbe avere questi dati:

  • Sesso: uomo
  • Istruzione: medie inferiori o superiori
  • Località: nazionale
  • Età: 25/60

Un blog sulla moda invece:

  • Sesso: donna
  • Istruzione: medie superiori o laurea
  • Località: nazionale
  • Età: 20/50

Questi primi dati ci danno già alcune informazioni, quanto meno sul tono da usare e il linguaggio.

Conoscere i bisogni delle reader personas

Che cosa cerca un lettore nel tuo blog? Ecco il prossimo passo da seguire: capire quali sono le sue esigenze, per quale motivo dovrebbe leggere il tuo blog aziendale e cosa il tuo blog può offrire per aiutarlo.

Rispondi a queste domande:

  • Perché un lettore vorrebbe conoscerti?
  • Quanto è importante per il lettore seguire il tuo blog?
  • Quali sono i temi più sensibili, caldi, del tuo settore?

La risposta a queste domande è custodita nella tua esperienza, nei contatti che hai ogni giorno con i tuoi clienti, nei problemi che incontrano con i servizi o i prodotti che vendi (e che vendono i tuoi concorrenti).

Inoltre i social media e i forum di settore possono aiutarti molto in questa ricerca: sono i luoghi virtuali frequentati dalle persone e in cui le persone si lamentano e criticano.

Riprendendo gli esempi precedenti, possiamo porre le seguenti domande:

  • Perché un lettore vorrebbe conoscere un blogger che scrive di caccia? E una fashion blogger?
  • Quanto è importante per un cacciatore seguire un blog sulla caccia? E per una ragazza seguirne uno sulle tendenze di moda del momento?
  • Quali sono i temi più caldi nella caccia e nella moda?

Ecco che con alcune semplici domande abbiamo posto le basi per la creazione di un calendario editoriale per il nostro blog.

Gli errori da evitare (che commette chi non crea le reader personas)

  • Scrivere per tutti: non è possibile scrivere per qualsiasi tipo di lettore, ecco uno dei motivi per cui devi creare il tuo lettore rappresentativo.
  • Scrivere per un modello e non per le persone: una reader personas è un modello, un profilo ideale che corrisponde al tuo lettore tipo, ma ciò non significa che tu debba scrivere nel tuo blog usando un linguaggio freddo come se ti rivolgessi a un robot. Ricordati di “umanizzare” le tue reader personas.
  • Usare pochi dati: non devi basarti soltanto sui dati demografici o soltanto sulle aspettative e le necessità dei tuoi lettori ideali: più dati hai a disposizione e più accurato sarà il profilo delle tue reader personas.

Alla ricerca del lettore tipo

Tutti questi dati, assieme alle risposte alle domande che abbiamo posto, ti indirizzeranno verso una strategia di contenuti funzionale, che darà risultati concreti, perché avrai compreso a quale pubblico rivolgerti.

Se sai per chi scrivere, per chi creare contenuti nel tuo blog aziendale, allora avrai fatto metà del lavoro: perché a quel punto ti sarà più facile individuare gli argomenti da trattare e come trattarli.

Ti è piaciuto questo post? Se non hai alcuna intenzione di perderti i prossimi puoi iscriverti alla newsletter o seguirci sulla nostra pagina Facebook

PS: tuteliamo la tua privacy.
La tua email è sicura, non riceverai mai SPAM
e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.
Privacy Policy

Esegui il login con un social network
oppure Inserisci i tuoi dati
0 commenti pubblicati

Articoli correlati

Immagine: Un sito web fatto su misura

Un sito web fatto su misura

Leggi cosa rende differente e migliore un sito web aziendale creato su misura da uno pubblicato con un modello standard acquistabile a poco prezzo.

Immagine: L’importanza della web analytics

L’importanza della web analytics

Hai mai sentito parlare di Web Analytics? Leggi e scopri il concetto di analisi dei dati e perché è importante per la salute del tuo sito.

Immagine: Quando il tuo e-commerce fa fuggire il cliente

Quando il tuo e-commerce fa fuggire il cliente

Scopri quali lacune potrebbe avere il tuo sito di commercio elettronico e come evitarle per ispirare fiducia nei tuoi clienti.

Immagine: Come creare contenuti testuali

Come creare contenuti testuali

Sai come creare un contenuto testuale per il tuo blog aziendale? Leggi questa piccola guida con alcuni suggerimenti per scrivere un buon articolo.

Tutti gli articoli

Parlaci del tuo prossimo progetto

Ci piacerebbe parlare con te dei tuoi nuovi progetti
e aiutarti a realizzarli con successo

Contattaci senza impegno!

Promozione online

contattaci per un preventivo web marketing
Promozione sito web

Passa in una delle nostre sedi, ti offriremo un caffé e una soluzione adatta a te. Senza nessun impegno

© Copyright 2017 Ueppy Srl - Via Farnese 16, Pico | P.Iva 02682300609
Numero REA FR - 170067 - C.s. € 10.000,00 | Pec:

Privacy Policy