Donatella Valzer

Donatella Valzer

Co-Founder
Web Marketing

Pinterest per Hotel e strutture ricettive

Pinterest è un luogo per scoprire idee per tutti i tuoi progetti e interessi, scelte attentamente da persone come te.

Pubblicato il 08/04/2015

Non ci sono più dubbi: Pinterest è il social più in voga al momento. Nato a marzo del 2010, ha dimostrato di non essere assolutamente da meno rispetto a Facebook, Twitter, Google+.
In pochissimo tempo è arrivato a superare i suoi social competitor per quanto riguarda la media di tempo mensile passata sui social network.

Io l'ho provato e, da donna, posso dirvi che è una vera trappola ruba-tempo. Divertente e invitante, è a dir poco “addictive” :)

 

Ma cos'è Pinterest e come funziona?

Pinterest è un social network dedicato alla condivisione di immagini e video. Permette infatti di poter appuntare (pinnare) sulla propria bacheca virtuale (board), immagini, video di tutti i nostri interessi (interest) e di categorizzarli facilmente in modo da poterli ritrovare tutti in un unico luogo.
L'immagine è la regina incontrastata di Pinterest.

 

Chi usa Pinterest?

Pinterest è popolato principalmente da donne, ma molti uomini si stanno avvicinando al social negli ultimi tempi.

Fonte Wikipedia: tra gli utenti USA si stima che l'80% degli utenti sia di sesso femminile. In Italia si stima invece che le proporzioni siano invertite, con il 78% di utenti di sesso maschile.

Pinterest, rispetto ad altri social famosi quali Facebook, Instagram e Twitter, ha un vantaggio fondamentale: i suoi utenti sono più propensi a condividere le loro preferenze, i loro programmi e i loro desideri.

 

Perchè le strutture ricettive devono essere su Pinterest?

Abbiamo detto che il focus di Pinterest sono le foto, quindi immagini che parlano di moda, arredamento, accessori, prodotti, ma anche viaggi, destinazioni, camere di hotel, paesaggi.

Gli utenti amano questo social perchè possono esprimere se stessi, attraverso reminder per i luoghi che intendono visitare, consigliare ristoranti, hotel, località, scoprire nuove mete.

C'è bisogno di essere dove si trovano i potenziali clienti: i tuoi futuri ospiti sono anche su Pinterest!
Creare un profilo Pinterest ottimizzato, oltre ad essere un ottimo strumento per informare e divertire, può aiutare l'hotel a portare traffico al sito e a convertire in prenotazioni.

 

Alcuni consigli utili per gli hotel e strutture ricettive che vogliono essere su Pinterest

 

#1 Crea un account per aziende e verifica il tuo sito web

Come su Facebook per le pagine fan, anche questa piattaforma offre la possibilità di creare una pagina per aziende. In questo modo potrai accedere ad alcuni servizi interessanti quali le statistiche e widget ufficiali che potrai implementare nel sito web del tuo hotel. La verifica del tuo sito web ti servirà a mostrare ai Pinner che sei una fonte affidabile. Se non gestisci autonomamente il sito, per questo passaggio dovrete farvi aiutare dal vostro webmaster.

#2 Crea ed organizza il tuo profilo

Indica il nome della tua attività, scegli un'immagine che ti rappresenti al meglio, una url collegata al profilo ed una breve descrizione della tua struttura. Il passo successivo è di impostare la scheda profilo. Si dovrà indicare il nome dell’attività, scegliere un’immagine profilo che ci rappresenti (meglio se la stessa utilizzata in altri social) e scegliere la url collegata al profilo. A seguire si inserirà una breve descrizione dell’azienda e la località.

#3 Organizza le board

Organizzare le board significa categorizzare i contenuti in modo da rendere più facile e appetibile la navigazione da parte dell'utente.
Impara a creare board dedicate agli interessi dei tuoi ospiti, evita però di focalizzarti solamente sulla tua struttura, è importante pubblicare anche le foto delle camere o del tuo hotel, ma è molto più interessante dedicare specifiche board sulle attrazioni turistiche della tua zona, gli eventi del territorio.

Puoi mostrare anche il tuo staff, le mappe della località, le ricette tipiche, i prodotti enograstronomici, i ristoranti nelle vicinanze, i negozi, le attività praticabili, insomma tutto ciò che la tua fantasia ti suggerisce e che possono essere interessanti per i tuoi ospiti.

Ricorda che organizzare al meglio le board influisce sui clic che riceveranno le board stesse.

#4 Inserisci sempre una descrizione e il link al sito

Per ogni pin aggiunto, non dimenticare una descrizione -meglio ancora se in inglese- e il link alla relativa pagina del tuo sito. Questo per invogliare gli utenti a compiere un'azione: una call-to-action in un pin porta l'80% in più di engagement.

#5 Non concentrarti troppo sulle offerte speciali

Pinterest suggerisce di “evitare descrizioni che si riferiscano a informazioni promozionali limitate nel tempo”. Quindi meglio non creare apposite board dedicate solo ad offerte speciali. Piuttosto meglio promuovere la località e gli eventi dove la tua struttura è presente.

#6 Interagisci con i tuoi ospiti

Invita i clienti del tuo hotel a condividere le foto delle loro vacanze su Pinterest: anche le immagini fatte da un cliente con il suo smartphone possono essere utili per far conoscere il tuo hotel o la tua destinazione.

#7 Rich Pin: aggiungi più informazioni

I Rich Pin sono pin speciali per condividere informazioni quali mappa, indirizzo e numero di telefono dell'attività. Sono molto indicati per hotel e strutture ricettive. I Place Pins ad esempio sono i pin geolocalizzati che si creano in automatico quando pubblicate una bacheca con la mappa.
Sicuramente un utile strumento di marketing per l'hotel.

E tu? Hai già pensato alla migliore strategia per far conoscere la tua struttura o il tuo hotel su Pinterest? Condividi con noi!


CONDIVIDI SUI SOCIAL
Ueppy Blog

Leggi articoli correlati

Web Marketing

Quali contenuti devi pubblicare nel tuo sito aziendale?

Il concetto di contenuti efficaci per un sito aziendale: come affrontare la creazione dei contenuti in un sito per convincere i clienti ad acquistare prodotti e servizi.

Leggi l'articolo
Web Marketing

Non abbandonare il tuo sito

Conosci i sintomi di un sito trascurato? Leggi come non deludere i tuoi clienti online e avere un sito sempre funzionante.

Leggi l'articolo
Web Marketing

iPhone 6 – Ecco le prime recensioni

Cresce l’attesa per vedere l’iPhone 6 anche in Italia.

Leggi l'articolo
Web Marketing

Come creare il tuo personal brand in 5 passi

Per creare una tua identità instaura un rapporto con i clienti e differenziati dalla concorrenza.

Leggi l'articolo
Scopri Ueppy

Scopri Ueppy

un network di professionisti specializzati
nel web.

Scopri Ueppy
Contatta Ueppy
Contatta Ueppy VUOI COSTRUIRE UN NUOVO PROGETTO WEB?

Contatta Ueppy

Scrivici