L'intervista a Gianluca Matrullo

Pubblicato il 06 Febbraio 2018 | autore Massimiliano Carnevale

Gianluca Matrullo è un SEM specialist, cioè uno di quelli che lavora con i motori di ricerca, con le azioni dei potenziali clienti, con lo studio delle statistiche affinché un sito porti risultati tangibili, reali e funzionali allo scopo dello stesso.

Moderatore da anni del forum GT da poco collabora con Ueppy, come marketing manager, nella gestione avanzata di alcuni progetti.

Ciao Gianluca, è un piacere risentirti!

Ciao Massi!

Il tuo lavoro è uno di quelli meno appariscenti ma, forse, tra i più importanti nella gestione e sviluppo di un sito web efficace. Ci spieghi perché ogni sito web dovrebbe essere curato da un SEM specialist?

Mi piace stare dietro le quinte: tessere le redini di un progetto, grande o piccolo che sia, è la parte che più mi piace di questo lavoro. Dietro ogni strategia web (prima ancora che di sito) c’è lo zampino di uno o più Search Engine Marketing Specialist, lo “stratega” che ha vagliato con cura il target a cui il progetto fa riferimento, gli obiettivi che si vogliono raggiungere, e le azioni da intraprendere affinché questo vada in porto; oltre ad una interminabile serie di ottimizzazioni da attuare lungo il cammino.

Sei nella difficile situazione di dover *dimostrare* con numeri il tuo lavoro. Detto diversamente: se un grafico o un programmatore fa un lavoro soggetto a interpretazioni, pareri e gusti personali, quello che fa un SEM specialist è misurabile: o funziona o non funziona. Quanta ansia ti genera tale situazione?

A dire il vero anche il lavoro di un programmatore o di un grafico è misurabile: per fare il "conto della serva" prendi due progetti identici, modifica una variabile, confronta quale dei due funziona meglio a parità di condizioni, misurane l’aumento percentuale.
Messa così, la quantità di ansia che hai costantemente addosso è gestibile: sai subito se hai fatto bene, se hai fatto male, se hai margini di miglioramento o se è meglio che molli tutto e scappi in Messico :-)

Recentemente hai tenuto un seminario a SMAU Napoli sulla gestione della comunicazione aziendale nel Web. Come deve gestire una piccola/media azienda la propria comunicazione, il proprio aspetto nel Web, o, per voler usare una forzatura, il proprio branding?

Le aziende oggi hanno a disposizione una quantità tale di informazioni e di strumenti per affacciarsi sul web che la fatica maggiore a volte è proprio quella di dover decidere quali strumenti usare, quanto investire e come farlo; nell’introduzione del mio speech parlavo proprio di questo: il consiglio che do sempre è di porsi prima di tutto degli obiettivi, tenendo sempre a mente chi siamo e cosa vogliamo raggiungere, cosa sta facendo la nostra concorrenza, quanto tempo e quanto budget vogliamo dedicare alle attività di marketing online.

Che consigli dai alle PMI italiane che vogliono ampliare la propria offerta in Internet?

Valutare bene dove investire e come farlo: oggi c’è questa strana idea per cui bisogna essere sempre sul pezzo, ovunque e a qualsiasi costo. Spesso questo è deleterio, specie se le risorse in campo sono limitate: meglio analizzare bene il proprio target di riferimento e le proprie possibilità, concentrarsi su una nicchia di mercato anziché disperdere tempo ed energie.

Domanda personale: quanto tempo trascorri tu, Gianluca, nel Web?

In passato tanto, troppo. Ora mi impongo di fare orari quasi-umani, ma non sempre ci riesco :-)

Grazie mille del tempo concessoci e buon lavoro con Ueppy!




Articoli correlati

Immagine: Un sito web fatto su misura

Un sito web fatto su misura

Leggi cosa rende differente e migliore un sito web aziendale creato su misura da uno pubblicato con un modello standard acquistabile a poco prezzo.

Immagine: L’importanza della web analytics

L’importanza della web analytics

Hai mai sentito parlare di Web Analytics? Leggi e scopri il concetto di analisi dei dati e perché è importante per la salute del tuo sito.

Immagine: Quando il tuo e-commerce fa fuggire il cliente

Quando il tuo e-commerce fa fuggire il cliente

Scopri quali lacune potrebbe avere il tuo sito di commercio elettronico e come evitarle per ispirare fiducia nei tuoi clienti.

Immagine: Come creare contenuti testuali

Come creare contenuti testuali

Sai come creare un contenuto testuale per il tuo blog aziendale? Leggi questa piccola guida con alcuni suggerimenti per scrivere un buon articolo.

Tutti gli articoli

Parlaci del tuo prossimo progetto

Ci piacerebbe parlare con te dei tuoi nuovi progetti
e aiutarti a realizzarli con successo

Contattaci senza impegno!

Promozione online

contattaci per un preventivo web marketing
Promozione sito web

Passa in una delle nostre sedi, ti offriremo un caffé e una soluzione adatta a te. Senza nessun impegno

© Copyright 2017 Ueppy Srl - Via Farnese 16, Pico | P.Iva 02682300609
Numero REA FR - 170067 - C.s. € 10.000,00 | Pec:

Privacy Policy